Il Volo in Roccaraso – another dream for Iaia

Il Volo in Roccaraso

ph. reteabruzzo

On June 18, 2015 Il Volo performed a great concert in Roccaraso. It was great because of their amazing talent and because of their immense hearts.
This concert was dedicated to a “special princess”: the young Iaia, a girl who is very ill (she suffers of a rare disease) and moved the whole Italy with her sad story and her will to live.

Three years ago, her ordeal started and then her parents found out that she had a very rare tumour that could be cured only in a specialized clinic in the USA. The cost was too high for Iaia’s family but they didn’t give up and a lucky day a footballer of Lanciano team, Lorenzo Costantini, took to heart Iaia’s story and started a bond of solidarity that included even the Pope. In a few months, the family raised 800 thousand euros and founded an Onlus to collect donations. Iaia was soon able to go to New York and be nursed in the Memorial Sloan-Kattering Cancer Center. Continue reading

Il Volo a Roccaraso, un altro sogno per Iaia

foto12

ph. reteabruzzo

Il 18 giugno 2015 Il Volo si è esibito a Roccaraso con un magnifico concerto. Magnifico per via del loro grande talento e per il loro immenso cuore. Questo evento è stato dedicato a una “principessa speciale”: la piccola Iaia, una bambina gravemente ammalata di una rara malattia, che ha commosso l’Italia intera per la sua triste storia e la grande voglia di vivere.

Tre anni fa è iniziato il suo calvario e presto i suoi genitori hanno scoperto che la figlia soffriva di una rara forma tumorale, che avrebbe potuto essere curata solamente in una clinica specializzata negli Stati Uniti. Purtroppo, il costo delle cure era troppo elevato, ma la famiglia non si è arresa e un giorno fortunato il giocatore del Lanciano Lorenzo Costantini ha preso a cuore la vicenda di Iaia e ha innescato una catena di solidarietà che ha coinvolto anche il Papa. In pochi mesi, la famiglia ha raccolto 800 mila euro e ha fondato una Onlus benefica chiamata “Il Sogno di Iaia” per raccogliere ulteriori donazioni: presto Iaia è riuscita a volare a New York per essere curata al Memorial Sloan-Kattering Cancer Center. Continue reading