Magnifico concerto de Il Volo a Pompei

Il Volo concert - PompeiiSullo sfondo delle rovine di Pompei, ricco di emozioni e ricordi, la musica ha agguantato pensieri e cuori.

Le persone fortunate che hanno potuto essere presenti allo speciale concerto de Il Volo di ieri sera – persone che avevano ricevuto l’invito o che si trovavano lì per una serie di circostanze fortuite – hanno confermato di aver percepito tutte la stessa sensazione: essere improvvisamente trasportati in un altro mondo.

– A malapena ho potuto respirare! – ha affermato qualcuno. Ed è vero. Il tempo era come sospeso e la magia ha preso il sopravvento. Non esistono abbastanza aggettivi per descrivere lo speciale per la TV PBS registrato ieri sera a Pompei tra le 21 e mezzanotte. 

Siccome l’evento è prossimo alla trasmissione nei palinsesti della Detroit Public Tv (verrà mandato in onda il 6 luglio 2015) e, dopo, alla diffusione in tutte le stazioni PBS degli Stati Uniti e del Canada, le foto e i video della serata sono ovviamente in numero esiguo – ognuno di essi è opera di fan e dello staff de Il Volo. Un’ottima anteprima e anticipazione per il debutto dello speciale.

Il Volo concert - PompeiiIl concerto è stato aperto con l’esecuzione Grande Amore, alla quale sono seguite le interpretazioni di canzoni già note come Caruso e O’ Sole Mio (cantata nel finale), insieme a numerosi inediti e cover. Tra gli altri pezzi hanno portato in scena Recuerdame (La Quinta Estación e Marc Anthony), Volare, Piove (Ciao Ciao Bambina), L’Immensità e la versione spagnola di Grande Amore. Sorpresa! Hanno cantato Quando l’amore diventa poesia (assolo di Ignazio lo scorso anno) in trio.

Non sono mancate certo le esibizioni soliste! Come aveva promesso, Piero Barone ha cantato E lucevan le stelle, tratta dal terzo atto de La Tosca (Puccini). Un’incredibile performance, a sentire i nostri contatti lì presenti: toccante, perfetta in tutti i sensi.
Gianluca Ginoble ha eseguito Anema e Core, una canzone presente nei concerti italiani dell’anno scorso, ma non nel tour estivo americano. Grande prova.
Ignazio Boschetto ha sciolto tutti i cuori con la sua interpretazione di Unchained Melody (tratta dal film Ghost).

Il Volo è stato accompagnato dalla meravigliosa Orchestra Filarmonia Veneta, diretta dal Maestro Diego Basso. Direttore d’eccezione, il Maestro Celso Valli, per l’esecuzione di Grande Amore, Piove (Ciao Ciao Bambina), Volare e L’immensità.

Il Volo ha anche omaggiato Napoli e la recente scomparsa di Pino Daniele, con l’esecuzione a cappella di Napule è da parte di Ignazio. Al termine, Il Volo ha invitato il pubblico al loro concerto del 4 luglio in Piazza del Plebiscito a Napoli. Certamente tutti noi aspettiamo con trepidazione di poter guardare questo speciale – speriamo che presto sia disponibile in DVD.

:: Foto 1 di Ines Manger; foto 2 di Federico Zaccone. I nostri personali ringraziamenti al team AAIV  di Napoli.

Traduzione dell’articolo originale scritto da Mari Russu – Magnificent concert of Il Volo in Pompeii

Magnificent concert of Il Volo in Pompeii

Il Volo concert - PompeiiThe music snatched the thoughts and hearts on the scenery full of feelings and memories of the ruins of Pompeii.

The lucky people who could attend the special concert of Il Volo last night – the invited people or even who was there due to a happy circumstance – reported the same: they were suddenly taken to another world.

– I almost couldn’t breath! – said someone. And it is true. The time was discontinued and the magic took over. There aren’t enough adjectives to describe the PBS special concert recorded yesterday between 9pm and midnight in Pompeii.

As the event is prepared to be released on the Detroit Public Tv in July 6th, 2015 and, after this, to be broadcasted on many PBS stations all over US and Canada, there were few pictures and videos, all took by fans and by Il Volo staff. A nice preview and teaser for the debut of the special.

Il Volo concert - PompeiiThe concert opened with Grande Amore and followed bringing already known songs as Caruso and O’ Sole mio (the ending song) along with many new unreleased and cover songs. Among the others they sang Recuerdame (La Quinta Estación and Marc Anthony), Volare, Piove (Ciao Ciao Bambina), L’Immensità and the Spanish version of Grande Amore. Surprise! They sang Quando l’amore diventa poesia (Ignazio’s solo last year) as a trio.

They did solo performances too! As he promised Piero Barone sang E lucevan le stelle, from the third act of Tosca (Puccini). An unbelievable performance according to our contact there: emotional, perfect in all senses.
Gianluca Ginoble sang Anema e Core, a song presented on the concerts in Italy last year but not in the American summer tour. A great performance.
Ignazio Boschetto melted all hearts with his interpretation of Unchained Melody (Ghost).

Il Volo was accompanied by the amazing Orchestra Filarmonia Veneta, directed by Maestro Diego Basso. A distinguished music director, Maestro Celso Valli, for the execution of Grande Amore, Piove (Ciao Ciao Bambina), Volare and L’immensità.

Il Volo also made a nice homage to Napoli and to the late Pino Daniele with Ignazio singing Napule è a capella. At the end, Il Volo invited the audience to their concert on July 4th, 2015 at Piazza del Plebiscito in Napoli. For sure we all can’t wait to watch this special and we hope it will be soon on DVD.

:: Photo 1 by Ines Manger; photo 2 by Federico Zaccone. Our thanks to our Napoli team.