Il Volo nello spazio e nel tempo!

FonoprintForse a qualcuno di voi manca la nostra cronaca “quotidiana/settimanale” su Il Volo. Il movimento intorno a loro è così intenso che un buon modo per recuperare è quello di essere informati.

Dopo il 23 Maggio – la Finale dell’Eurovision 2015 – Piero, Ignazio e Gianluca sono arrivati a Bologna e non hanno mai smesso di lavorare. Stanno registrando per il nuovo album che uscirà a Settembre.

Mentre stanno lavorando, le news continuano ad apparire in rete, come il video promo de La Partita del Cuore; l’aggiunta di una nuova data del tour Italiano: il concerto a Roccaraso e l’annuncio di un’esibizione in un concerto benefico ad Assisi a favore dei profughi dell’Iraq, delle missioni francescane in India e delle mense francescane in Italia.

La zona dove ha sede la Fonoprint è diventata una nuova meta turistica a Bologna. Le fan si sono accampate lì durante tutti i giorni in cui il Volo stava registrando e si sono divertite nei momenti in cui i ragazzi sono usciti e hanno gentilmente salutato chi era presente.

Continue reading

Il Volo through space and time!

FonoprintMaybe some of you are missing our “daily/weekly” chronicles about Il Volo. The movement around them is so strong that to recover the time is a good way to be informed.

After May 23rd – the Final of Eurovision 2015 – Piero, Ignazio and Gianluca arrived to Bologna and did not stop to work. They were recording for the new album to be released in September.

While they are working, the news continue to appear on the networks, as the promo videos of the Partita del Cuore; the release of a new date on the Italian tour: the concert in Roccaraso and the announcement of a performance on a charity concert in Assisi in benefit of the refugees of Iraq, the Franciscan missions in India and the Franciscan soup kitchens in Italy.

The block where Fonoprint is located became a new tourist spot in Bologna. The fans camped there for all the days Il Volo were recording and enjoyed the moments when they came out to kindly greet everybody.

Continue reading