Piero Barone HouseTeca: the origin, the history. Interview to Vincenzo Porrello. / le origini, la storia. Intervista a Vincenzo Porrello.

Piero BaroneIn Naro there is someone who calls him  “the Prince”, he is the crown jewel of this amazing Sicilian town.
Every self-respecting Prince lives in a castle, and in Naro there is one of outstanding beauty, the Castello Chiaramontano. And exactly there a group of people from Naro (close to the Barone family and loyal supporters of Piero and Il Volo’s talent) has decided to set up a room with a permanent exhibition of props belonging to the trio and, of course, to Piero, their pride. – Read in English

A Naro è chiamato Principe, è il fiore all’occhiello di quella stupenda cittadina siciliana.
Ogni Principe che si rispetti vive in un castello, e a Naro ne sorge uno di straordinaria bellezza, il Castello Chiaramontano. Proprio lì un gruppo di naresi, vicini alla famiglia Barone e fedeli sostenitori del talento di Piero e de Il Volo, ha deciso di allestire una sala con una mostra permanente di oggettistica appartenente al trio e, ovviamente, al loro orgoglio Piero. – in italiano


English

Castello di Naro

“In 1324 King Frederick III the Simple stayed in this castle in Naro while visiting his reign. Here, he wrote the 21 chapters regarding the good government of the lands and towns of the Reign of Sicily and built the squared tower. Now the castle is dedicated to a Prince”. These are the words of Vincenzo Porrello, already the keeper of the Castle of Chiaramontano. He is also a member of the group of Naro people who organized this “monument” to talent, and gently accepted to release an interview.

“The project – as it is written on the official Facebook page #PieroBaroneHouseTeca – is an idea by the “Nahar Tour” association, together with Giuseppe Minio, Giovanni Granaro, Giuseppe Destro, Giuseppe Alletto, Sergio Nicotra and Vincenzo Porrello, with the sponsorship of the Municipality of Naro. The Municipality itself provided one of the rooms of the Castle, to create the houseteca.”

This one certainly won’t be a static tribute: once again the fans (the ilvolovers) will be the leading actor and supporter of the idea; as part of the temporary exposition is made by drawings, photos and presents that Il Volo receives from all around the world. The project is open to everybody and people can send pictures, drawings, gadgets and anything else dedicated to Piero and Il Volo to this address:
Aurora Caffè
Viale Umberto I, n° 3
92028 Nro – Agrigento
Sicilia – Italia

Piero Barone

Right after the opening, visitors could go to the Castle and enjoy the historical masterpieces side by side with the new creations – sometimes with a very special audience: the “prince” Piero.

We had a chat with Vincenzo Porrello and we tried to discover something more about the new Piero Barone Houseteca. Vincenzo kindly answered to our questions and in this interview you will find part of them, as there will be a big surprise after Christmas.

How did you get the idea of this project? Who is in charge of the HouseTeca and supports all?
It was an idea by a group of Naro people who are close to the Barone family and who saw Piero growing up along with his success year after year. I’m part of this group too and I’m the keeper of the Castle of Chiaramontano. We had to wait for the sponsorship of the Castle itself, and to get the rooms we asked the approval of the Nahar Tour association of Gallo. We received the approval of the Municipality of Naro too. The group is made by Giuseppe Minio, Giovanni Granaro, Giuseppe Destro, Giuseppe Alletto, Sergio Nicotra and myself, aka Vincenzo Porrello.

How you will organize the exposition? Will it be permanent, will it have the same schedule of the Castle’s tour?
The exposition of the HouseTeca is temporary and people could visit it as a part of the tour of the Castle itself. It will be a sort of meeting point for all the ilvolovers, a public place entirely set up for them – more suitable than other areas of Naro.

What did you expect from your fellow citizens, from fans and people in general?
We expect participation, effort and cheerfulness. We have to support Il Volo and our Prince Piero, as I often call him in my hashtags, in the best way possible, to collect in only one place the gifts that Naro receives from all around the world.

When will the opening take place? Could you anticipate us some details?
The opening will be tonight (Friday 23rd December) at 5.30 p.m. at the Castle of Chiaramontano, Naro, as Piero announced on his profiles. We look forward to seeing all of you at the big party and at a very special moment of the evening…

How could people help to make the HouseTeca grow?
As it is written on the official Facebook page, any fan can collaborate with the project by sending drawings, pictures and gadgets dedicated to Piero and Il Volo to my bar in Naro. Aurora Caffè, Viale Umberto I, n° 3, 92028 Nro – Agrigento, Sicilia – Italia. All the creations will be exposed in the HouseTeca.

Dear Vincenzo, on behalf of the whole team of All About Il Volo I deeply thank you for your kindness and professionalism. Long live the project!


Italiano

Castello di Naro“Nel 1324 il re Federico III di Aragona e di Sicilia, durante il giro del suo regno, soggiornò a Naro proprio in questo castello. Qui emanò I 21 capitoli del regno, riguardanti il buon governo delle terre e città del Regno di Trinacria e fece costruire la torre quadrata. Ora il castello è dedicato a un principe” sono le parole di Vincenzo Porrello, già custode del Chiaramontano e membro del gruppo di volontari naresi che ha organizzato questo “monumento” ai talenti, che si è gentilmente prestato per un’intervista.

“L’iniziativa – si legge sulla pagina Facebook ufficiale #PieroBaroneHouseTeca – è dell’associazione “Nahar Tour” e di Giuseppe Minio, Giovanni Granaro, Giuseppe Destro, Giuseppe Alletto, Sergio Nicotra e Vincenzo Porrello, con il patrocinio del Comune di Naro.
E proprio il Comune ha concesso la gestione di una delle stanze del castello Chiaramontano che sarà adibita ad houseteca.”

Non sarà certamente un tributo statico: i fan, i cosiddetti ilvolovers, ancora una volta saranno protagonisti e sostenitori, già che parte della mostra consiste nell’esposizione temporanea dei capolavori artistici e dei regali che vengono inviati a Il Volo da tutto il mondo. L’iniziativa è sempre aperta ed è possibile inviare disegni, gadget, quadri, o qualsiasi altra cosa creata da voi e che vorreste dedicare a Piero e al trio al seguente indirizzo:
Aurora Caffè
Viale Umberto I, n° 3
92028 Nro – Agrigento
Sicilia – Italia

Piero BaroneDal giorno dell’inaugurazione, che sarà presto comunicato, i visitatori potranno recarsi al castello e godersi le magnificenze storiche insieme alle opere nuove da loro create, che avranno tra tutti uno spettatore molto speciale, grande frequentatore del suddetto castello: il principe Piero.

Parlando del progetto con Vincenzo Porrello, abbiamo cercato di scoprire di più, e qui per voi riportiamo parte dell’intervista che ci ha gentilmente concesso, per riservarvi dopo le feste una sorpresa speciale.

Come è nata l’idea di questo progetto? Chi è a capo della HouseTeca e chi la sostiene?
È nata da un gruppo di naresi vicini alla famiglia Barone, di cui sono parte anche io che sono il custode del castello Chiaramontano, che hanno visto crescere Piero e il suo successo anno dopo anno. Abbiamo dovuto aspettare per il patrocinio del castello, e per ricevere i locali abbiamo cercato l’appoggio di una Associazione, la Nahar Tour di Gallo, con il patrocinio del comune di Naro. Siamo io [Vincenzo Porrello, nd.A], Giuseppe Minio, Giovanni Granaro, Giuseppe Destro, Giuseppe Alletto e Sergio Nicotra.

Come funzionerà la mostra al Castello? Sarà permanente, visitabile agli stessi orari del Castello?
Le sale della mostra, che ha natura temporanea, saranno visitabili insieme al Castello, e saranno una sorta di punto di incontro di tutti i fan de Il Volo, un luogo pubblico e interamente allestito per loro, più che altre zone di Naro meno adatte.

Cosa vi aspettate dai vostri concittadini, dai fan e dalle persone in generale?
Partecipazione, impegno ed entusiasmo. Per sostenere Il Volo e il nostro Principe Piero, come spesso lo chiamo nei miei hashtag, nel modo migliore possibile. Anche per riunire in una mostra gli omaggi che Naro riceve da ogni parte del mondo.

Quando sarà l’inaugurazione? Puoi anticiparci qualche dettaglio?
L’inaugurazione, come anche Piero ha annunciato, si terrà stasera, venerdì 23 dicembre, alle ore 17.30 presso il castello Chiaramontano di Naro. Vi aspettiamo numerosi per la grande festa e un momento speciale…

Come possono contribuire le persone e i fan a fare crescere la HouseTeca?
Come scritto sulla pagina Facebook ufficiale, qualsiasi fan può collaborare inviando gadget e disegni inerenti a Piero e Il Volo, che verranno poi affissi nella sala del castello. L’indirizzo a cui spedire è quello del mio bar a Naro: Aurora Caffè, Viale Umberto I, n° 3, 92028 Nro – Agrigento, Sicilia – Italia.

Gentilissimo Vincenzo, a nome della redazione di All About Il Volo ti ringrazio per la disponibilità e la professionalità. Speriamo che il progetto abbia lunga vita!

Like this Article? Subscribe! / Ti piace questo articolo? Iscriviti!

4 thoughts on “Piero Barone HouseTeca: the origin, the history. Interview to Vincenzo Porrello. / le origini, la storia. Intervista a Vincenzo Porrello.

  1. Thank you, Martina! An excellent article, well structured including a historic overview and an interview in an adequate length, providing essential Information. ♥ Kind regards, Dana

  2. A wonderful honor for Piero and Il Volo!
    Thank you for the interview translation.
    Merry Christmas and Happy New Year to all of you at AAIV!!

  3. Pingback: Il Volo is home, but also everywhere in Christmas time! / A Natale Il Volo è a casa, ma anche ovunque! / No Natal o Il Volo está em casa, mas também em toda a parte! | All About Il Volo

Leave a Reply to Dana Cancel reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.